Che cos'e' la terapia occupazionale
Foto terapia occupazionale

Definita anche ergoterapia , è una disciplina riabilitativa centrata sullo sviluppo e il mantenimento della capacità di agire della persona; contribuisce, grazie alla promozione di una maggiore autonomia, al miglioramento della qualità della vita ed una maggiore partecipazione alla vita quotidiana.

A CHI SI RIVOLGE?

Ai bambini/ragazzi che presentano:

Difficoltà dell’apprendimento (disgrafia, difficoltà visuo-spaziali, attenzione, memoria, pianificazione…)

Difficoltà senso-percettive (disturbi dei percetti sensoriali: visivo, uditivo, tattile…)

Difficoltà cognitive-comunicative (difficoltà di coordinazione, equilibrio, manipolazione, destrezza, orientamento …)

Difficoltà cognitive-comunicative (disturbi del linguaggio verbale, della comunicazione) 

 

Foto terapia occupazionale

Come avviene la presa in carico?

Nell’ambito di un progetto terapeutico individualizzato e coordinato da un tèam interdisciplinare (composto da: neuropsichiatra infantile, foniatra, fisiatra, psicologo, logopedista, neuropsicomotricista e fisioterapista), il terapista occupazionale redige il proprio programma di intervento.

Esso consiste in una prima FASE VALUTATIVA nella quale, mediante moderni strumenti di valutazione, viene misurato il livello di autonomia nelle varie aree e di una FASE RIABILITATIVA nella quale verranno attuati gli obiettivi, le procedure e le attività, programmate e condivise con la famiglia e con la scuola .